I Santi Quaranta

9 marzo 320 d.C. Quaranta legionari romani muoiono trucidati, a causa della loro fede cristiana. Le reliquie, sparse in tutto l’impero, giungono dopo qualche secolo anche a Benevento, oramai capitale longobarda. Qui, sopra un antico complesso commerciale, viene costruita una misteriosa chiesa in loro onore. Verehia e Sannio Report vogliono celebrare la ricorrenza del culto […]

La via delli morti

L’attuale via san Filippo, quella che conduce all’omonima chiesa, una volta era chiamata via delli morti. Tanto si evince dalla toponomastica riportata sul Catasto Pontificio. A quel tempo con via San Filippo era chiamata la strada che conduceva alla chiesa da via Magistrale (attuale corso Dante) e che oggi è chiamata via Fragola. La denominazione […]

Revisionismo e toponomastica

Durante il ventennio fascista a Benevento si provvide a denominare alcune strade, soprattutto quelle realizzate in questo periodo. Il destino di questi nomi è stato abbastanza singolare: alcuni sono stati conservati, altri cancellati, altri mascherati. I nuovi nomi del ventennio li troviamo soprattutto in due aree: il rione ferrovia e la zona alta, che furono […]

Le vie degli eroi

All’indomani della prima guerra mondiale, si procedette a una decisa revisione della toponomastica del centro storico. Molte strade, fino a quel momento, avevano nomi generici, derivanti dalla presenza di una chiesa o di un palazzo nobiliare. Con questa revisione, molti nomi furono sostituiti con altri di personaggi dei quali andava onorata la memoria. Alcuni erano […]

Piazza Santa Sofia

Uno dei casi più singolari, nella storia della toponomastica beneventana, è quello di piazza Santa Sofia. La piazza nacque nel 1810, durante il periodo della dominazione francese, che durò dal 1806 al 1814. All’epoca era principe di Benevento Charles Maurice de Talleyrand, il ministro plenipotenziario di Napoleone, il quale acquisì il titolo, ma a Benevento […]